Inestetismi Della Pelle: Ecco Come Trattarli

14:23:00, by Erika A.

Gli inestetismi della cute sono tanti. Scopri come combatterli e curarli al meglio senza compromettere la salute della pelle. #curareinestetismi #inestetismipelle #trattaregliinestetismi #pelledelviso #curapelle #curaviso #salutepelle #skincare #rimediinestetismi #puliziaviso #soluzioniproblemi pelle #bellezza #trattamentirughe #trattamentimacchiepelle #trattamentiacne #pellegrassa #pellesecca #trattamentibrufoli #antisebo #puntineri #herpeslabiale #cheratosi

La pelle del viso è un vero e proprio passepartout per noi donne: comunica chi siamo e quanto curiamo il nostro aspetto.
E poi la sua salute è un fattore determinante per la nostra sicurezza: ecco perché gli inestetismi della cute possono causare disagi anche a livello psicologico e umorale. 
Fra rughe, macchie della pelle, acne e pelle troppo grassa o secca, i nemici da battere sul campo sono davvero tanti. E tutti avversari impegnativi. Ma si tratta comunque di antagonisti che possiamo sconfiggere.

Quali sono i principali inestetismi della cute del viso e come possono essere risolti? 
Innanzitutto i brufoli, che sono tipici di chi ha la pelle grassa: colpa del sebo, che ottura i pori e che li fa infiammare. In tal caso si devono utilizzare creme con proprietà antibatteriche e sebo-normalizzanti. 
Il secondo problema più diffuso sono le macchie del viso, note anche come “discromie cutanee”: qui si può rimediare utilizzando dei prodotti specifici come la crema per il viso anti macchie di Lichtena, appositamente formulata per attenuare e ridurre i segni del tempo. 

Altri inestetismi del viso molto comuni sono i punti neri e le temutissime rughe: nel primo caso è ancora una volta responsabile il sebo e, per risolvere il problema, è importante fare regolarmente una corretta pulizia del viso
Nel secondo caso, invece, è bene scegliere delle creme idratanti anti-age a base di collagene.
Dai un'occhiata anche a questi prodotti contro le rughe.

Trattare gli inestetismi, però, non è sempre la migliore delle soluzioni. 
Alle volte, infatti, è consigliabile non fare nulla, dunque non agire con prodotti di alcun tipo. 
I peli incarniti, ad esempio, vanno sempre lasciati in pace: estirpandoli, potreste causare delle lesioni che potrebbero infettarsi. 
Un altro inestetismo da non stuzzicare è il brufolo: vanno bene le creme lenitive come ad esempio quelle contenenti acido salicilico, ma non va mai schiacciato perché potrebbe peggiorare l’infiammazione. 

E l’herpes labiale? Uno dei peggiori nonché uno dei più dolorosi: mai spaccarlo, perché infetterebbe le zone circostanti. 
In questa situazione, sono i farmaci a rappresentare la soluzione più sicura. 
Ma la pelle può anche ospitare delle imperfezioni generalmente poco visibili eppure molto fastidiose, come la cheratosi: questi rigonfiamenti possono essere dolorosi al tatto, ma non bisogna mai grattarli o strofinarli. Così facendo, potrebbero diventare delle vere e proprie infiammazioni cutanee. Lasciandoli stare, vedrai che spariranno nel giro di un paio di giorni.
Inoltre puoi consultare questi consigli sui prodotti adatti alla pelle sensibile.

Quali sono i tuoi inestetismi più comuni e cosa fai per combatterli?
Fammelo sapere!


Disclaimer: le immagini sono copyright free senza attribuzione richiesta

0 commenti

Thanks for your lovely comments!